COMUNE Vetralla

Vetralla (VT) Eremo di San Girolamo

Vetralla (VT) Eremo di San Girolamo
 
Immerso nella splendida faggeta del Monte fogliano, uno dei maggiori rilievi che delimitano a ovest il complesso vulcanico che ospita il Lago di Vico, ed a circa 1 chilometro dal Convento di Sant’Angelo, si trova l’Eremo di S. Girolamo. Il piccolo complesso è interamente scavato in una ammasso roccioso tefritico (una roccia effusiva vulcanica) che emerge dal terreno della faggeta, che è stato fittamente lavorato nel tempo per creare ambienti, ripari, sedili, piattaforme e passaggi.
Il luogo fu dimora di Fra Girolamo Gabrielli che, sebbene nato da una nobile famiglia senese, nel 1525 si ritirò in questo luogo in penitenza. Deciso a dedicare tutta la sua vita alla meditazione e alla preghiera scelse il monte Fogliano come luogo dove costruire un romitorio rupestre e vi fece lavorare della manovalanza grazie ai mezzi fornitigli dalla sua facoltosa famiglia. La storia vuole che il romitorio fu in seguito depredato e il santo malmenato ad opera di una banda di malfattori. Girolamo Gabrielli decise di tornare a Siena, donando però tutti i suoi beni ai poveri.

Visualizza "Vetralla (VT) Eremo di San Girolamo"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica