Natura

Collepardo (FR) – Il Torrente Cosa da CapoFiume al fiume Sacco

Collepardo (FR) – Il Torrente Cosa  – Testi elaborati da TESORI DEL LAZIO (07-2014) Uno dei torrenti più copiosi degli Ernici è il torrente Cosa che nasce dalle limpide sorgenti nella zona carsica di Capo Fiume, tra i territori di Alatri (FR). Le acque sono captate in gran parte per […]

LEGGI TUTTO
Farnese (VT) – Cascata de Il Pelico Tonno sul fiume Olpeta

Farnese (VT) – Cascata de Il Pelico Tonno sul fiume Olpeta – Testi elaborati da TESORI DEL LAZIO (03-2010)   Il fiume Olpeta è l’affluente principale del Fiora ed emissario del piccolo Lago di Mezzano, che occupa il settore settentrionale della caldera di Latera, un cratere vulcanico appartenente al distretto vulsino. […]

LEGGI TUTTO
Farnese (VT) Selva del Lamone Cascata del Salabrone

Farnese (VT) Selva del Lamone  Cascata del Salabrone Il toponimo è di origine germanica (sala = edificio, residenza padronale e brunnen = pozzo, fontanile) ed è probabilmente risalente al periodo di occupazione longobarda del territorio. Il salto della cascata di Salabrone fu utilizzato per fornire energia idraulica ad alcuni opifici […]

LEGGI TUTTO
Ferentino (FR) – Il Lago di Canterno

Ferentino (FR) – Il Lago di Canterno – Testi elaborati da TESORI DEL LAZIO (05-2013) Il Lago di Canterno si è formato naturalmente, in una depressione carsica, per la progressiva occlusione del suo unico emissario: un inghiottitoio. Si tratta infatti di un lago di dolina, ovvero un prodotto superficiale tipico […]

LEGGI TUTTO
Fiamignano (RI) – Valle del Fiume Salto

Fiamignano (RI) – Valle del Fiume Salto La valle percorsa dal fiume Salto è incassata nei rilievi circostanti (Monti del Cicolano e Monti Carseolani) e drena superficialmente il bacino imbrifero che alimenta con le sue acque l’omonimo lago artificiale, creato negli anni ’40 con una diga artificiale (al momento della creazione era […]

LEGGI TUTTO
Gaeta (LT) Grotta del Turco

Gaeta (LT) Grotta del Turco   Situata sotto il Santuario della Montagna Spaccata di Gaeta la grotta, a cui si accede attraverso una ripida scalinata, l’insenatura era utilizzata come base dai pirati saraceni (da cui il nome popolare). I pirati seminarono il terrore sulla costa per oltre sessant’anni, circa tra […]

LEGGI TUTTO
Mazzano Romano (RM) Rifolta

Mazzano Romano (RM) – La Rifolta Il Treja è noto per le sue cascate, sia quelle naturali che quelle costruite in antichità per sfruttare la forza motrice dell’acqua per azionare mole e mulini. Diversi sono i salti d’acqua, realizzati anche in tempi recenti, per regimentare il corso d’acqua e limitare […]

LEGGI TUTTO
Nepi (VT) Cascata dei Cavaterra

Nepi (VT) Cascata dei Cavaterra Il salto della cascata è possibile anche per la particolare resistenza della roccia che costituisce il bordo della scarpata, chiamata Peperino listato dei Sabatini. Prima del salto il corso d’acqua hai alimentato nel corso del tempo numerosi mulini, tra cui quello chiamato dei Cavaterra

LEGGI TUTTO