Vasanello (VT) – La Grotta delle monache a Palazzolo

Vasanello (VT) - La Grotta delle monache a Palazzolo 

- Testi elaborati da TESORI DEL LAZIO (03-2014)

All’estremità est del pianoro ove è posto l’insediamento rupestre altomedievale di Palazzolo (castrum Palazoli)  sulla parete affacciata sul ponte del Fosso delle Mole, si apre un colombaio conosciuto in zona come “Grotta delle monache”.
Una tagliata di circa 10 metri di lunghezza e larga 4 metri, agevola la salita al pianoro e l’avvicinamento all’ipogeo tramite una  scalinata scavata nel tufo.

L’accesso alla grotta si ha tramite un breve dromos scendendo  una decina di scalini scavati nel tufo che immettono subito in un contro-corridoio posto quasi a 180° dalla scalinata stessa. Dopo pochi metri iniziano, lungo le pareti  opposte, le tipiche celle quadrate (cm 20x20) delle piccionaie. Disposte su 6 ordini partono da terra per arrivare fino al soffitto.

Il corridoio termina con un affaccio spettacolare sul sottostante dirupo e prosegue a destra e sinistra con altrettanti corridoi e sale. A sinistra un’ultima sala rettangolare, anch’essa dotata di apertura sulla vallata sottostante, è disposta ad un secondo livello, accessibile tramite alcuni gradini scavati nel tufo. La colombaia si sviluppa su tutte le pareti specialmente su quelle delle 2 sale a sinistra. In tutto l’ipogeo numerose sono le nicchie scavate nel tufo olte a quelle evidenti per i piccioni.

Gli ambienti furono scavati in diverse epoche: sicuramente il dromos iniziale e il contro-corridoio fu creato a scopo funerario e molto probabilmente risale al periodo dei Falisci, gli altri ambienti al periodo medioevale e fino al 1349, quando un forte  terremoto distrusse gran parte di Palazzolo, determinando un primo abbandono e non oltre il XIV secolo, quando Giovanni di Vico lo rase al suolo.

L’utilizzo come colombaia potrebbe essere di un periodo successivo (XVI- XVII secolo) quando l’allevamento di piccioni ebbe un notevole sviluppo nella Tuscia. 
 

Visualizza "Vasanello (VT) – La Grotta delle monache a Palazzolo"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica