Scandriglia (RI) – fraz. Ponticelli – Chiesa di S. Maria del Colle

Scandriglia (RI) - fraz. Ponticelli - Chiesa di S. Maria del Colle 

- Testi elaborati da TESORI DEL LAZIO (06-2010)

 

Ponticelli Sabino è una frazione del comune di Scandriglia che vanta antiche origini e un'ampia area ricca di reperti archeologici, tra i quali i resti di una Villa romana del I sec. d.C., appartenuta alla famiglia dei Bruttii Praesentes, o il cosiddetto Ponte del Diavolo, del II sec. a.C. di cui abbiamo già parlato, per non parlare del caratteristico borgo con il suo castello Orsini del XV secolo.

Uno dei suoi monumenti di maggiore interesse è una piccola chiesa, in origine posta fuori dal castrum di Ponticelli, con la semplice facciata a capanna e un campaniletto a vela laterale.

Un frammento di leone funerario romano ci accoglie sul modesto ingresso dotato di un portale sormontato da un’edicola con due piccole colonne tortili. La chiesa, ad una sola navata, risale al XII secolo e ha all’interno pregevoli affreschi votivi della Scuola Romana duecentesca e di un pittore locale del trecento, spicca inoltre S. Giorgio e il drago di fattura quattrocentesca insieme ad alcuni affreschi staccati.

Visualizza "Scandriglia (RI) – fraz. Ponticelli – Chiesa di S. Maria del Colle"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica