Capranica Prenestina Chiesa di Santa Maria Maddalena

Capranica Prenestina  Chiesa di Santa Maria Maddalena
Una prima occhiata alla chiesa rende subito evidenti le varie fasi architettonica che ha vissuto. Sicuramente relativo alla sua fondazione è il campanile del ‘400, caratterizzato da trifore nei primi due piani e monofore all’ultimo. La fonti ne attribuiscono la costruzione a Oddone Colonna, allora pontefice col nome di Martino V. Il resto della facciata ha subito decisivi rifacimenti a partire dal 1500. Nel XVIII secolo per opera dell'ultima famiglia proprietaria, i Barberini, l’interno fu adattato al gusto del tempo, e quindi arricchito di stucchi e dipinti.
Un contributo architettonico importante venne dato con la costruzione della cupola della chiesa, attribuita a scuola bramantesca e realizzata probabilmente da un architetto di sua fiducia. La torre campanaria risulta orientata in direzione diversa rispetto alla chiesa e ciò fa facilmente presumere che l’impianto originario della chiesa avesse un orientamento diverso rispetto a quello attuale.

Visualizza "Capranica Prenestina Chiesa di Santa Maria Maddalena"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica