COMUNE Vetralla

Vetralla (VT) S. Mariano

Vetralla (VT)  S. Mariano

Il territorio di Vetralla è ricchissimo di testimonianze archeologiche, spesso originate dalla sovrapposizione negli stessi luoghi di più periodi di popolamento e di diverse attività. In epoca romana il territorio sembra popolarsi diffusamente come dimostrato dalla fitta distribuzione di ville e fattorie sorte soprattutto sui pianori. Il paesaggio mutò profondamente grazie ad un fiorente sviluppo agrario. La “colonizzazione” romana interessò in maniera più consistente S. Mariano, ed appunto in questo sito sorgeva un’ampia villa romana sorta su un diverticolo che collegava Forum Cassii con Blera e attraversava l’abitato di Vetralla.
Sulle sue rovine nel XVII secolo fu costruito un grande edificio annesso ad una chiesetta dedicata a S. Mariano. Del complesso romano rimangono pochi resti: un lungo ambulacro, costruito in calcestruzzo con paramento in opera reticolata di tufo, e due vani in opera reticolata e in laterizio inglobati nell’edificio del XVII sec. Nelle vicinanze si estendeva inoltre un sepolcreto di tombe a fossa

Visualizza "Vetralla (VT) S. Mariano"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica