COMUNE Tivoli

Tivoli (RM) Tempio della Tosse

Tivoli (RM)  Tempio della Tosse
Questa originale costruzione edificio si trova lontano dalle mete più note di Tivoli ma certamente rivaleggia con loro in quanto a tecniche costruttive e storia misteriosa. A cominciare dal suo nome, che al di là di improbabili attribuzioni a divinità protettrici dalla malattia, è più plausibilmente da collegare o alla gens Tuscia o a Lucio Turco (figlio del prefetto di Roma, Aproniano (nonchè realizzatore di opere viare a Tivoli e proprietario del terreno sui cui sarebbe sorto il Tempio)o a una non meglio nota gens Tossia. Secondo molti studiosi si tratta di una opera incompiuta, poiché nessun modello di edificio isolato sembra corrispondergli perfettamente Per questo al Tempio della tosse furono attribuite disparate funzionalità, dal ninfeo al tempi al sepolcro. Si tratta quindi forse di parte di una villa mai realizzata. Intorno al 1000 fu riattato anche a chiesa (S. Maria di Porta Scura) e arricchito all’interno con diversi dipinti. In quel periodo era anche conosciuto col nome locale di “trullum”. Venne probabilmente abbandonato tra il XVII e il XVIII secolo. L'edificio ha forma circolare (più esattamente è un ottagono arrotondato) ed è chiuso da una cupola che misura più di 12 metri di diametro simile a quella del Pantheon (ovvero dotata di apertura centrale o oculo). Il corpo centrale in mattoni si articola in due livelli, uno più antico su cui erano situati gli accessi, l'altro più recente, su cui si aprono all’esterno tre grandi nicchie rettangolari e quattro nicchie semicircolari. Altre nicchie all’interno conservano tracce di affreschi risalenti al periodo in cui l'edificio venne tramutato in chiesa. Anticamente doveva essere rivestito di materiali pregiati, come testimoniato dai fori di fissaggio delle lastre, e doveva essere sormontato da una cornice (ora non più presente) di cui restano le mensole di appoggio. Il pavimento era ricoperto di mosaici, e fu certamente costruito su un edificio precedente di cui restano solo alcuni resti in opus reticulatum.

Visualizza "Tivoli (RM) Tempio della Tosse"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica