COMUNE Tivoli

Tivoli (RM) Rocca Pia

Tivoli (RM)  Rocca Pia

La rocca Pia di Tivoli è una tra le strutture castellari più importanti del Lazio. La costruzione della rocca nel 1461 metteva fine ad un periodo caratterizzato da forti conflittualità di vario genere per la città di Tivoli; lacerata dai contrasti tra partito guelfo e partito ghibellino impersonati dalle lotte intestine tra i discendenti della casa Colonna e della casa Orsini, la città si trovò costretta a metà del XV secolo a sopire le sue secolari aspirazioni d’indipendenza comunale e ad assoggettarsi infine al potere papale. Nel luglio 1461 papa Pio II Piccolomini, per la prima volta in visita alla città di Tivoli, per assicurarsene la fedeltà dava l’avvio alla costruzione. I lavori vennero affidati alla sapiente mano di due architetti fiorentini, allievi del Filerete, mentre lievi modifiche vennero apportate durante il pontificato di Giulio II. Nel 700 fu occupata dalle truppe francesi ed austriache, quindi divenne prima caserma e poi fu adattato a carcere in età napoleonica, tramite l’addossamento dall’interno del cortile di un corpo di fabbrica, ruolo che andò a ricoprire fino al 1960. Oggi, pur circondata dalla città, mantiene la sua fierezza.

Visualizza "Tivoli (RM) Rocca Pia"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica