Soriano nel Cimino (VT) – Selva di Malano – Ara cubica romana

Soriano nel Cimino (VT) - Selva di Malano - Ara cubica romana  

- Testi elaborati da TESORI DEL LAZIO (11-2010)

Siamo nella Selva di Malano frequentata dall’uomo fin dal neolitico, a nord di Viterbo, vicino a Bomarzo, ma in territorio di Soriano nel Cimino.

L’abbondanza di are nel luogo (siamo nella località con la massima concentrazione di are rupestri sacro-funerarie del periodo etrusco-romano) suggerisce, ad alcuni studiosi, che si sia in presenza di una località “scuola”, dove gli antichi sacerdoti istruivano gli apprendisti.

Il grande blocco a forma di cubo, sovrapposto ad una cornice modanata, presenta una faccia bugnata ma non presenta gradini. Sul ripiano è comunque incisa una croce di orientamento (in asse con le facce del cubo) ma indicante direzioni non coincidenti con gli attuali punti cardinali.

La sua funzione poteva essere didattica: presso i popoli antichi il cubo, infatti, rappresentava la stabilità e/o la terra.

Visualizza "Soriano nel Cimino (VT) – Selva di Malano – Ara cubica romana"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica