Santa Marinella (RM) Ponte romano

Santa Marinella (RM) Ponte romano

L’antico percorso della Via Aurelia collegava Roma lungo la costa tirrenica ai territori della odierna Toscana e Liguria. Per l’attraversamento dei diversi fiumi e torrenti furono realizzati numerosi ponti, di diversa dimensione e struttura. Il tipo più semplice ad arcata singola era utilizzato per superare corsi d’acqua minori come quello dell’odierno fosso di Maria Morgana che scorre oggi poco distante dal ponte e sfocia nei pressi del porto turistico.

L’arco osservabile oggi, come in altri casi, è la struttura di base si cui si impostava il tratto viario, composto da sottofondazioni,  fondazioni,  piano di calpestio (basolato) e spallette del ponte. Tutti questi elementi sono andati perduti perché più deperibili o perché utilizzabili come materiali di reimpiego. Più resistente e più difficile da smontare è invece la struttura ad arco composta da pesanti conci in materiale calcareo incastrati a secco, che è quindi spesso l’unca superstite dell’usura del tempo.

Visualizza "Santa Marinella (RM) Ponte romano"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica