Roccagorga (LT) Fontana superiore della Rifolta

Roccagorga (LT) Fontana superiore della Rifolta. La Rifolta fu costruita nella metà del 600 dalla famiglia Ginetti di Velletri che aveva appena acquistato il feudo dai Caetani del ramo di Fondi nel 1642. Era un immenso vascone ellittico che racchiudeva una superficie di circa 600 mq, costruito come serbatoio idrico per assicurare l’acqua alla popolazione ma ancora di più per dare “motore” ai molini baronali attraverso l’acqua reflua. Secoli dopo, pera la sua funzione di serbatoio passò un periodo di degrado, che fini all’inizio di questo secolo con un imponente restauro. Durante questo restauro la piccola fontana che si trovava al centro del bacino ellittico fu spostata i piedi del sagrato della Chiesa dei SS.Lorenzo ed Erasmo. Sullo sfondo, oltre la piazza principale di Roccagorga si intravede il Castello Baronale.

Visualizza "Roccagorga (LT) Fontana superiore della Rifolta"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica