COMUNE Patrica

Patrica (FR) Fontana di Piazza Vittorio Emanuele

Patrica (FR)  Fontana di Piazza Vittorio Emanuele. La fontana fu costruita nel piazzale antistante il Palazzo Comunale grazie all'interessamento non solo burocratico ma soprattutto tecnico del celebre astronomo e geologo Angelo Secchi, che effettuò gli opportuni calcoli per la pendenza ottimale da dare alle condotte che da Monte Cacume portavano l'acqua alla fontana. Quella del rifornimento d’acqua è una storia lunga e rappresenta per Patrica uno scorcio su un periodo storico non antichissimo ma significativo per l’italia: il Risorgimento. Patrica seguì infatti le sorti e le dinamiche dello Stato Pontificio e non si segnalò per una sua fervente partecipazione al risorgimento, quanto per una fervida battaglia politica interna che si concretizzò tra l’altro in un accanito dibattito su come realizzare e gestire la costruzione dell’acquedotto pubblico. La fontana è quindi il simbolo di un “piccolo risorgimento” che Patrica visse, simbolicamente eretta di fronte al Palazzo Comunale realizzato con ampie arcate sorrette da robusti pilastri e costruito nel 1400. Il portico formato dalle arcate, detto “la loia”, era il luogo di riunione delle assemblee popolari e del mercato.

Visualizza "Patrica (FR) Fontana di Piazza Vittorio Emanuele"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica