Longone Sabino (RI) Roccaranieri

Longone Sabino (RI) Roccaranieri

La piccola frazione di Longone Sabino occupava anticamente una posizione particolarmente strategica sul territorio, fatto di strette vallate e crinali. Di questo si accorse anche Federico Barbarossa che nel tentativo di rafforzare la potenza imperiale nella regione (siamo nel XII secolo) attuò una serie di iniziative di rafforzamento delle fortificazioni della zona e di costruzione di nuovi insediamenti militari. Tra questi molto probabilmente Roccaranieri, per la cui fondazione si servì dell’appoggio di famiglie nobiliari romagnole, fedeli all’imperatore. A partire dalla metàdel XII secolo, la famigliadei Conti diCuniosi stabilì quindi  nellaSabina enel Reatino,dove prese possessodel CastrumPlagiarum, situato nella bassa valle delTuranoefondò con ogni probabilità il nucleo diRoccaranierinella ValleSalto,cheoccupava come detto una posizionestrategicanella regione di confine con il territorio normanno situato a sud

Visualizza "Longone Sabino (RI) Roccaranieri"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica