COMUNE Latina

Latina (LT) Ponte al Forum Appii

Latina (LT) - Ponte al Forum Appii

Con il ponte l'Appia attraversa il fiume Cavata con una struttura a sesto ribassato piuttosto rara per questo tipo di opere. Fu utilizzata in questo caso perché  permetteva di mantenere il piano stradale (che si trova a pochissimi metri sul livello del mare) piuttosto pianeggiante,  non richiedeva  rampe di elevazione della massicciata stradale  ed evitava  quindi “scavalcamenti” a chi percorreva l’Appia, particolarmente fastidiosi per i carri. Il fiume era, e rimase, navigabile ed utilizzato per trasporto e commerci sino dopo il ‘300, Probabilmente furono apportate modifiche  alle strutture del ponte da Pio VI, ed i resti rinvenuti durante la pulizia del fondo del canale fanno supporre interventi anche precedenti.
Ci fu un'ulteriore opera di manutenzione nel 1811.
Il foro nacque come area con funzioni sociali ed amministrative, era un piccolo centro abitato  nel quale si teneva il mercato, si comunicavano gli ordini, i magistrati bandivano le leggi, si facevano giuramenti, sacrifici solenni, si effettuavano pagamenti delle imposte, si organizzavano spettacoli e feste. Si trasforma poi nel tempo in una Mansio (stazione di posta con possibilità di pernottamento e servizi come il cambio dei cavalli) grazie alla sua posizione strategica, a soli due giorni di cammino da Roma.
Presso il Foro Appio, Le Sacre Scritture riportano l'incontro di San Paolo con le comunità cristiane (Atti Ap.XXXVIII). Una seconda delegazione di cristiani attendeva Paolo alle Tres Tabernae.
Foro Appio è anche ricordato nella V satira di Orazio, dove il poeta, durante il suo viaggio da Roma a Brindisi nel 37 a.C., descrive la notte trascorsa in questa località in attesa di imbarcarsi su un battello per raggiungere Terracina sul canale fatto scavare dal console Cetego. 
 

Visualizza "Latina (LT) Ponte al Forum Appii"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica