Gallicano nel Lazio (RM) – La Via Praenestina antica

Gallicano nel Lazio (RM) - La Via Praenestina antica

La Via Prenestina trae il proprio nome (“documentato” per la prima volta nel 19 d.C.) dalla città latina di Praeneste (odierna Palestrina) meta della via stessa.

La strada nacque come prolungamento della più antica Via Gabina (che, come ovvio, conduceva a Gabii), costituendo,  prima della sistemazione della via Latina e poi la realizzazione della Via Appia, l’asse di comunicazione e commercio con le valli del Sacco e del Liri. Con alcune rettifiche nel corso dei secoli, il tracciato, che usciva da Roma dalla Porta Esquilina, ricalcando per un po’ la via Labicana e separandosene poco prima di Porta Maggiore, si conforma con il tracciato attuale.

La Praenestina diminuì di importanza col passare dei secoli e questo ha permesso, fino alla seconda metà del secolo scorso, di preservare il tracciato quasi intatto, seconda solo alla Via Appia.  Ma sono bastati pochi decenni di urbanizzazione e lottizzazioni a far scomparire interi tratti…

Nel mini parco archeologico, inaugurato nell’aprile del 2009 e realizzato dal comune di Gallicano con la supervisione della Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio, è compreso un lungo tratto della Via Praenestina antica, in ottimo stato di conservazione. Dalla suggestiva tagliata di S. Maria di Cavamonte la  Via Praenestina passava sopra il Ponte Amato per superare il Fosso Scalelle in direzione dell’attuale Pontificio Collegio di San Pastore, settecentesco palazzo costruito sui resti di una villa romana.
La strada dopo il ponte prosegue rettilinea per circa 150 metri con il basolato largo circa 4,10 metri in lastroni basaltici rincalzati agli angoli con zeppe. Leggere, in questo punto, sono le solcature lasciate dalle ruote dei carri. Ancora in situ sul margine laterale destro un marciapiede delimitato da sostruzione in opus quadratum sul quale si imposta il muro di cinrta del Pontificio Collegio. Il tratto scavato termina all’altezza del cancello del Collegio, oltre il quale il lastricato prosegue attraversando un boschetto…

Visualizza "Gallicano nel Lazio (RM) – La Via Praenestina antica"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica