COMUNE Farnese

Farnese (VT) Il borgo

Farnese (VT)  Il borgo
La rupe su cui sorge il la cittadina di Farnese fu abitata fin da tempi protostorici, come testimoniato dai ritrovamenti di insediamenti databili all'Età del Bronzo Finale. Come spesso accade le prime notizie certe si hanno a partire dal medioevo, periodo in cui nascono i primi archivi storici.
Nell''XI° secolo si hanno le prime notizie della famiglia dei signori de "Farneto" , nome che gli derivava dal toponimo con cui veniva allora indicata Farnese (dovuto forse alla vasta distesa di una specie di quercia chiamata Farnia).
Per moltissimo tempo le vicende del paese, e di molti altri paesi della Tuscia, furono legate a quelle dell'omonima potente famiglia. Soprattutto nella seconda metà del XVI° il paese ebbe una notevole fioritura ed assunse un rilievo di grande importanza nei confronti dei grandi stati del tempo.
I suoi signori si confrontarono alla pari con le diplomazie di Spagna, Stato Pontificio (Card. Alessandro Farnese eletto papa nel 1534 con il nome di Paolo III°), Ducato di Parma e Piacenza e Repubblica di Venezia.
Farnese venne abbellita di edifici, chiese, conventi, opere d'arte, parchi, giardini a cui lavorarono importanti artisti del tempo come Annibale Carracci, Orazio Gentileschi e Jacopo Barozzi detto il Vignola.

Visualizza "Farnese (VT) Il borgo"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica