Colli sul Velino (RI) – Villa di Quinto Assio

Colli sul Velino (RI) - Località Grotte di San Nicola Villa di Quinto Assio

 

Si racconta che la Villa di Quinto Assio sia difesa da serpenti che ne proteggono le ricchezze nascoste. Quelle non nascoste di ricchezze, come lo splendido paesaggio ed il fascino delle rovine, sono invece a disposizione di tutti!

Quinto Assio era un console romano eletto nel 55 a.C., che scelse di costruirsi una villa rustica in Sabina, nella quale fuggire dagli impegni politici e dal trambusto di Roma. Questa villa è citata da Marco Terenzio Varrone in un dialogo con Appio Claudio nel quale si mettono a confronto appunto la Villa di Assio con quella romana di Appio Claudio.
L'area coperta dalla villa, attualmente individuabile, è di notevole dimensione (130 metri per 20 circa) e ha tra le sue strutture più evidenti una lunga sostruzione a nicchioni, separati da pilastri di calcare, aventi anche funzione di drenaggio delle onnipresenti acque sotterranee di cui la zona è ricchissima.

A riprova di questa ricchezza idrica nell'area è osservabile una interessantissima cisterna ancora pienamente funzionante. La leggenda vuole che la villa sia protetta da serpenti che sarebbero in grado di allontanare chi fosse alla ricerca di tesori.

Quando gli abitanti di Interamna (l'odierna Terni) intentarono causa ai reatini ritenendosi danneggiati dal deflusso delle acque del Velino che si gettavano nel Nera con il suggestivo salto delle Marmore, ma che provocavano frequenti e dannose inondazioni alla loro città, Assio incaricò della difesa dei reatini l’oratore M. Tullio Cicerone, ospitandolo nella sua villa.

Visualizza "Colli sul Velino (RI) – Villa di Quinto Assio"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica