Colli sul Velino (RI) – Cisterna della Villa di Quinto Assio

Colli sul Velino (RI) - Loc. Grotte di San Nicola - Cisterna della Villa di Quinto Assio

- Testi elaborati da TESORI DEL LAZIO (10-2010)

Nella zona ricoperta nell’antichità dal lacus Velinus, a seguito delle opere di drenaggio, bonifica e canalizzazioni ad opera dei romani a partire dal III sec. a.C. e col prosciugamento della zona palustre e l’apertura del canale delle Marmore con sbocco sul Fiume Nera, il paesaggio subisce sostanziali mutamenti. Si rende infatti possibile l’utilizzo agricolo di un nuovo vasto territorio e numerose sono le testimonianze della presenza ininterrotta dei romani fino ai primi secoli dell’impero: pagus, ville rustiche e fattorie, tra queste anche ville di notevole importanza.

Oltre a quella famosa e sfarzosa della Rosea di Capo d’Acqua vi è anche quella di Colli sul Velino entrambe del senatore reatino Quinto Assio.

Quinto Assio fu eletto nel 55 a.C., e scelse di costruirsi una villa rustica in Sabina, nella quale fuggire dagli impegni politici e dal trambusto di Roma

Si racconta che la Villa di Quinto Assio fosse difesa da serpenti che ne proteggessero le ricchezze nascoste.

La villa di Colli sul Velino, dettagliatamente descritta da M. Terenzio Varrone nel 37 a.C. nel suo “De re rustica”, sfrutta le non lontane sorgenti di S.Susanna, le septem acquae dei romani, con un complesso sistema idraulico di cunicoli e cisterne, di cui ancor oggi è possibile vedere il grande serbatoio in ottimo stato di conservazione. Lungo quasi 10 metri e largo più di 4 metri è profondo più di 3 metri e diviso da due file di pilastri di sostegno. Ancor oggi è utilizzato per uso irriguo.

M. Tullio Cicerone nel 54 a.C. è chiamato a dirimere una controversia sulle acque del Velino tra Reate (Rieti) e Interamnia (Terni) ed è ospitato nella Villa del senatore Axius. Durante il suo soggiorno ci riporta di una passeggiata dalla villa alle Septem Acquae, ovvero da Colli sul Velino al vicino territorio di Rivodutri…

Visualizza "Colli sul Velino (RI) – Cisterna della Villa di Quinto Assio"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica