Civita Castellana (VT) – loc. Borghetto – Castello Andosilla – ruderi

Civita Castellana (VT) - loc. Borghetto - i ruderi del Castello di Andosilla 

Detto anche Castello di Andosilla è posto nei pressi della moderna via Flaminia e se ne ha la prima notizia nel XII-XIII secolo, quando viene menzionato un Burgus o Burghettus S. Leonardi.
Alterne vicende lo portarono anche a far parte dello “stato” di Castro e la sua importanza come centro strategico posto tra Flaminia, Cassia e valle del Tevere lo portò all’attenzione perfino delle truppe napoleoniche che lo distrussero nel 1798.
Il castello sorge nella classica posizione dominante su uno sperone tufaceo ed era dotato di una altissima torre di oltre 40 metri posta su un lato del recinto fortificato, crollata recentemente (1950). All’interno dell’area fortificata trovava posto anche una cappella, mentre fuori del recinto del castello un piccolo villaggio, oggi diruto, comprendeva la chiesa di San Leonardo con alcuni affreschi ed un bel portale in stile cosmatesco

Visualizza "Civita Castellana (VT) – loc. Borghetto – Castello Andosilla – ruderi"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica