Cisterna di Latina (LT) Palazzo Caetani

Cisterna di Latina (LT)  Palazzo Caetani

Costruito dal Bonifacio Caetani nel 1560 utilizzando la già esistente rocca dei Frangipane (a sua volta edificata sul sito di un importante struttura di epoca romana di cui è ancora osservabile un pozzo) , nasce su progetto dell’architetto Francesco da Volterra. Era posto all’estremità e nel punto più elevato dell’antico borgo ...per il quale costituiva un confine difensivo nonché l’ingresso attraverso l’arco detto “Porta Agrippina”.Il Palazzo fu fortemente danneggiato dai bombardamenti dell’ultimo conflitto, e viene citato come esempio di “sintetismo” per le forme lineari che lo disegnano e l’accostamento misurati di materiali diversi. Nel sottosuolo, fino ad oltre 20 metri di profondità, corrono ampie e lunghe gallerie non ancora interamente esplorate. E' incerta la loro esatta origine ma certamente furono utilizzate dai Caetani per estrarre la pozzolana necessaria all’edificazione del Palazzo. Durante la Seconda Guerra Mondiale, le Grotte divennero sicuro riparo per i cisternesi dai violenti bombardamenti.

Visualizza "Cisterna di Latina (LT) Palazzo Caetani"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica