Castel Sant Elia (VT) Il borgo

Castel Sant'Elia (VT) - Il borgo

Castel Sant'Elia nasce per opera di Papa Gregorio Magno (590-604). Luogo di culto e di storia, il paese deve la sua notorietà storica all'incontro tra il Papa e la regina dei longobardi, Teodolinda, avvenuto in una chiesa rupestre, la Grotta di San Leonardo, oggi restaurata e accessibile. 

Dopo un lungo periodo di dipendenza dai pontefici, il paese diventa Feudo e vede susseguirsi le famiglie dei Colonna, degli Orsini e dei Farnese.

Ai Farnese si deve la costruzione del nuovo castello con le mura ed i torrioni intorno al 1540, mentre la bella torre sulla porta d'ingresso che oggi fa bella mostra di se con i due stemmi dei Farnese è stata costruita agli inizi del 1900 ad opera dell'Ing. Gherardi su commissione del Municipio.

Visualizza "Castel Sant Elia (VT) Il borgo"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica