Bracciano (RM) – Rovine de La Ferratella

Bracciano (RM) - Le rovine de "La Ferratella" 

In vocabolo Villa Flavia, presso la vigna c.d. "del Sergente", l'escursionista accorto potrà rinvenire i solitari e sperduti resti della "piccola ferrata" o "Ferratella", un vecchio forno fusorio. La struttura, costruita anche con laterizi recuperati da una villa romana, era ancora in attività quando vi passò il Nibby, durante una delle sue perlustrazioni della campagna romana, attorno agli anni '30 dell'800.

La struttura è tipologicamente affine alla forno fusorio che si incontra in loc. Castel Giuliano di Bracciano, lungo il sentiero che conduce alle cascatelle. Nei pressi si trovano altri resti murari facenti parte di un edificio che ospitava i lavoratori della ferrata o i coloni che lavoravano le terre nei paraggi, un tempo coltivate.

 
Testi ed immagini liberamente concesse a "Tesori del Lazio" dalla
Associazione "Contea Pisciarelli" di Bracciano (08-2013)

Visualizza "Bracciano (RM) – Rovine de La Ferratella"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica