Bracciano (RM) fraz. di Vicarello Acquedotto Traiano tratto seicentesco

Bracciano (RM)  - fraz. di Vicarello - Acquedotto Traiano tratto seicentesco
- Testi elaborati da TESORI DEL LAZIO 


L’acquedotto di Traiano è stato il penultimo tra i grandi acquedotti romani ad essere realizzato. Fur costruito per rispondere alle esigenze idriche della zona di Trastevere a Roma. Inaugurato nel 109 d.C. è rimasto praticamente sempre in funzione ( salvo interruzioni momentanee dovute sopratt...utto al periodo degli assedi barbarici di Roma). Infatti per garantire l’approvvigionamento d’acqua ai Palazzi di S. Pietro in Vaticano, Paolo V all’inizio del Seicento si impegnò nel suo restauro. Il Fontanone del Gianicolo fu tra le fontane più importanti alimentate dall'acqua del "Traiano". A differenza però dell'originario acquedotto romano che captava da una serie di sorgenti distribuite lungo il suo percorso iniziale (ad iniziare dal cosidetto "caput acquae" identificato presso Fosso della Fiora al confine tra il comune di Manziana e di Bracciano), l'acquedotto seicentesco si alimentava direttamente dalle acque del lago.

Visualizza "Bracciano (RM) fraz. di Vicarello Acquedotto Traiano tratto seicentesco"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica