COMUNE Bellegra

Bellegra (RM) Grotta dell Arco

Bellegra (RM) Grotta dell’arco

Poco fuori il centro abitati di Bellegra si estende un’area interessata da numerosi fenomeni carsici, tra la Valle Cupa e la zona conosciuta con il toponimo Le Cese. Tra i paesaggi carsici più notevoli vi è  la valle del Pantano dove, fino al inizio del 900’, esisteva un lago (da cui il nome della valle), prosciugato nel 1911 per utilizzazione agricola. Il lago era alimentato da un emissario sotterraneo che origina dalle grotte.
Le grotte coprono una estensione di un migliaio di metri quasi in piano e sono così chiamate perché a qualche decina di metri  più a valle dalla sua entrata, si trova un arco naturale di pietra, sotto il quale scorre il ruscello che emerge dalle grotte, particolarmente ricco di acqua nel periodo invernale. Sono state abitate sin dalla preistoria, sono ricche di fauna ipogea, di concrezioni e formazioni carsiche, e furono utilizzate anche per lo sfruttamento dei depositi di guano lasciato dalle colonie di pipistrelli. 

Visualizza "Bellegra (RM) Grotta dell Arco"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica