COMUNE Aquino

Aquino (FR) – Una tabula lusoriae presso la Chiesa romanica della Madonna della Libera

Aquino (FR) - Una tabula lusoriae presso la Chiesa romanica della Madonna della Libera

- Testi elaborati da Tesori del Lazio (05-2010) 

Lo troviamo ovunque nel Lazio… basta avere un po’ più di curiosità ed lo troviamo su piazzali, muretti, sagrati delle chiese, ma anche panchine o in verticale sulle pareti di antichi palazzi…Si parla di triplice cinta o di tabulae lusoriae ma il dubbio rimane …è nato prima il simbolo o il gioco?

La chiesa fu edificata tra il X e il XII secolo con grande riutilizzo di spolia inglobati nelle murature dell’edificio religioso. Numerosi sono i pregevoli frammenti reimpiegati forse provenienti da un sottostante tempio dedicato ad Ercole e certamente provenienti da una vicinissima necropoli monumentale della prima età augustea, come testimoniano alcuni frammenti epigrafici rinvenibili per lo più alla base del campanile. Lo sguardo però è catturato anche da un certo numero di tabulae lusoriae, ovvero delle scacchiere antenate della dama e del filetto, incise marcatamente su quello che oggi è la soglia della chiesa…

Si tratta in pratica di tre quadrati “concentrici” collegati tra loro da linee centrali. Questi simboli si trovano in tutta l’Europa, ovviamente soprattutto in Italia ma anche in Francia, Spagna e Gran Bretagna…

Sono conosciute anche col nome di triplice cinta ma in tal caso sarebbero da attribuire non più al periodo romano ma a quello medievale e qui le ipotesi di utilizzo si moltiplicano… rimarrebbe per alcuni il ruolo di scacchiera per giocare a filetto o “mulinello”, gioco ancora molto in voga in quel periodo, ma per altri studiosi, a causa del posizionamento a volte in verticale, non giustificabile da un riposizionamento in epoca successiva (è il caso di alcuni graffiti in sotterranei o grotte) avrebbe un altro significato più esoterico… i 3 quadrati sono riconducibili ai livelli di iniziazione per arrivare alla Fonte del Sapere (il centro), una simbologia forse valida anche per i cristiani per i quali la Fonte del Sapere (Dio) è posto al centro ed è visto come il motore che fa muovere il mondo…

Non ultima abbiamo anche una interpretazione legata al simbolismo templare: la Triplice Cinta sarebbe la chiave dell’arte della costruzione del Tempio. Si voleva trasmettere così conoscenze esoteriche occultandole agli occhi delle masse pur lasciandole alla luce del sole…

Visualizza "Aquino (FR) – Una tabula lusoriae presso la Chiesa romanica della Madonna della Libera"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Richiedi maggiori informazioni

CAPTCHA Image
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica