Manziana (RM) Palazzo Tittoni || Leggi tutti i dettagli su Tesori del Lazio
Downloads
Eventi nel Lazio
I tesori del Lazio
Gli Speciali
Outdoor

Home » I tesori del Lazio » Palazzi e ville storiche » Manziana (RM) Palazzo Tittoni

Comune: Manziana

Manziana (RM)  Palazzo Tittoni  Foto di M. Pesci (06 2011)

Manziana (RM) Palazzo Tittoni

Manziana (RM)  Palazzo Tittoni
In piazza Tittoni, al centro del paese di Manziana, si affaccia l’omonimo palazzo realizzato nel 1500. Il Palazzo conserva la suo interno i resti della Rocca di Santa Pupa, il castello fatto costruire dai Prefetti di Vico agli inizi del 1200. Dopo aver assoggettato al loro potere la zona, la famiglia dei Signori di Vico costruì il a cui diede il nome di “castrum Sanctae Pupae”. Il ramo della famiglia dei Signori di Vico che si trasferì dove oggi sorge Manziana si chiamò infatti “De Santa Pupa”; ancora il nome Manziana non era mai apparso in documenti ufficiali e la zona veniva chiamata, a nome di questo ramo della famiglia “Santa Pupa”.Nel 1290 il castello fu venduto all’Ospedale di Santo Spirito ed in questo periodo risiedevano qui il vicario del tempo e il castellano, qui veniva amministrata la giustizia, e qui, infine, si adunava il Consiglio degli “Huomini Capannari della Mantiana”. Dal ‘400in poi subì una lenta decadenza fin quando, nel 1596, fu costruito al suo posto l’attuale palazzo, che conserva al suo interno due torrioni a pianta quadrata dell’antico castello. Il palazzo fu realizzato da Ottaviano Mascherino, architetto e membro dell’Accademia di San Luca. Nell'800 il palazzo passa alla famiglia Tittoni, il cui massimo esponente Tommaso (1855-1931) fu uomo politico, più volte ministro degli esteri con Giolitti e poi presidente dell'Accademia d'Italia.

Visualizza "Manziana (RM) Palazzo Tittoni" sulla mappa

Nei dintorni....

Visualizza nel dintorni:

Downloads
Eventi nel Lazio
I tesori del Lazio
Gli Speciali
Outdoor