Bolsena (VT) Volsinii Novii, la via tecta || Leggi tutti i dettagli su Tesori del Lazio
Downloads
Eventi nel Lazio
I tesori del Lazio
Gli Speciali
Outdoor

Home » I tesori del Lazio » Antiche vie di comunicazione » Bolsena (VT) Volsinii Novii, la via tecta

Comune: Bolsena

Bolsena (VT) Volsinii Novii via tecta  Foto di M. Pesci (02 2010)

Bolsena (VT) Volsinii Novii, la via tecta

Bolsena (VT)  Volsinii Novii, la via tecta

La via tecta, cioè una via in pendenza sotto una volta in opus caementicium, permetteva l’accesso al foro da Ovest, e terminava sulla piazza con una scalinata. Metteva in comunicazione l’area abitativa, quella delle “domus”, appunto con il foro. Nonostante la volta sia in parte crollata, è ancora ben conservata. Il foro tamponato (cioè richiuso) che si intravede sulla parete di sinistra è il restauro di un foro praticato dai tombaroli per accedere ai negozi che si trovano dall'altra parte della parete, al lato della via, il cui accesso era impedito dagli interri. Il merito di aver portato alla luce gran parte delle vestigia dell’antica città spetta all’École Française di Roma che ha compiuto numerose campagne di scavo a partire dal 1962

Visualizza "Bolsena (VT) Volsinii Novii, la via tecta" sulla mappa

Nei dintorni....

Visualizza nel dintorni:

Downloads
Eventi nel Lazio
I tesori del Lazio
Gli Speciali
Outdoor