Tivoli (RM) La Grande Cascata || Leggi tutti i dettagli su Tesori del Lazio
Downloads
Eventi nel Lazio
I tesori del Lazio
Gli Speciali
Outdoor

Home » I tesori del Lazio » Acquedotti, fontane, cisterne e altre opere idrauliche » Tivoli (RM) La Grande Cascata

Comune: Tivoli

Tivoli (RM) La Grande Cascata   Foto di M. Pesci (02 2013)

Tivoli (RM) La Grande Cascata

Tivoli (RM) La Grande Cascata

La Grande Cascata di Tivoli fu voluta dal Papa Gregorio XVI, dopo che l'ultima disastrosa piena dell'Aniene del 1826. In quella occasione il fiume travolse la diga che sbarrava il corso d'acqua all'altezza dell'attuale Ponte Gregoriano, e con essa gli opifici e le abitazioni dell'area circostante. Il papa Leone XII e il suo successore Gregorio XVI emisero un bando di progetto rivolto ai progettisti dell'epoca per studiare una soluzione definitiva al problema del controllo delle acque. Vinse il progetto di Clemente Folchi che prevedeva di deviare le acque l'escavazione di un lungo traforo nelle viscere del Monte Catillo, con lo scopo di allontanare parte delle acque dal centro del paese e mantenere un livello di sbarramento alto per consentire l’alimentazione idraulica delle numerose attività produttive. Questa opera creò la Grande Cascata, anche se determinò la scomparsa delle numerose cascatelle che caratterizzavano il paesaggio storico di Tivoli, tanto caro ai viaggiatori del Grand Tour.
 
Visualizza "Tivoli (RM) La Grande Cascata" sulla mappa

Nei dintorni....

Visualizza nel dintorni:

Downloads
Eventi nel Lazio
I tesori del Lazio
Gli Speciali
Outdoor