Escursione eXplora tra acquedotti e mura ciclopiche nei territori di S. Elia Fiumerapido (FR)

  • DISLIVELLO 700 mt circa
  • TEMPO DI ESCURSIONE 6 ore circa, soste incluse
  • LUNGHEZZA ITINERARIO tra i 6 e 10 km circa
  • LIVELLO DIFFICOLTA' E (escursionistica)
  • CHI PUO' PARTECIPARE Le uscite sono dedicate ai soci dell’Associazione Tesori del Lazio, ma chiunque fosse interessato può diventare facilmente e velocemente socio di Tesori del Lazio. Leggi come fare nel dettaglio!

Escursione tra natura e storia - Explora

Escursione tra avventura e esplorazione alla ricerche di testimonianze storiche affascinanti e poco note nei territori ciociari intorno a Sant'Elia Fiumerapido.

Ripetiamo l'imperdibile escursione eXplora domenica 25 marzo pianificata per domenica 18 ma rinviata causa maltempo!

Si ritorna su antichi e dimenticati sentieri alla ricerca dei Tesori del Lazio con le uscite outdoor senza un percorso predeterminato, ma con degli obiettivi ben precisi. Ciò che conterà maggiormente sarà il percorso che faremo insieme, con tutto quello che potrà succedere dalla partenza al parcheggio fino al rientro alle macchine: fatica, emozioni, scoperte, imprevisti, risate, cambi di rotta o lunghi silenzi all'ascolto della natura o ammirando il paesaggio circostante che avvolge antiche vestigia dimenticate. Insomma una serie di rischi calcolati, in modo che la giornata alla scoperta possa non essere sprovvista di sorprese.

Domenica 25 marzo (18 marzo) non perdete l'escursione tra acquedotti e mura ciclopiche nei territori sanniti di S. Elia Fiumerapido (FR)

-- DODICESIMO OUTDOOR TESORI DEL LAZIO 2018 --

TESORIDELLAZIO - Outdoor - Escursione eXplora tra sanniti e romani SantElia Fiumerapido FR 25-03-2018 Banner147

DESCRIZIONE

Escursione alla ricerche di testimonianze storiche, affascinanti e poco note, nei territori sanniti di S. Elia Fiumerapido (FR) nel Frosinate, dove cercheremo di unire in un unico percorso il maggior numero di questi siti, in una giornata veramente all’insegna della esplorazione.

L’escursione ci porterà, interamente nel territorio di Sant’elia Fiumerapido, a percorrere a ritroso le tracce di eventi che coprono 2000 anni di storia, in due tratti separati di percorso.

Partiremo dalle testimonianze storiche più recenti, col primo tratto del percorso della giornata ci condurrà sulla vetta del Monte Cifalco. Il monte era una delle alture più importanti della linea difensiva nazista Gustav, che avrebbe avuto il compito di impedire l’avanzata alleata dal meridione. Sulla cima e sulle creste andremo alla ricerca dei resti dei fortini di guerra e delle postazioni di avvistamento, delle postazioni in caverna e delle protezioni trincerate.  Ma la cima del Monte Cifalco non era rimasta disabitata in precedenza. Ospitò infatti tra gli altri il romitorio di San Bartolomeo, seguace di San Nilo.

La ricerca di queste testimonianze non ci farà perdere, dai mille metri delle cime che raggiungeremo,  lo spettacoloso panorama sulle valli e rilievi circostanti (come quelli delle Mainarde).

Nel secondo tratto del trekking, dopo un breve spostamento in auto, andremo a ripercorrere la storia dai tempi dell’impero romani sino ai primi insediamenti pre-romani. Percorreremo infatti il tratto iniziale dell’acquedotto che alimentava l’antica Casinum (Cassino), partendo dalle sorgenti di “Campo” vicini a Valleluce. Oltre 22 “miglia” (di cui seguiremo solo i primi chilometri) che portavano acqua in pressione attraverso cunicoli e ponti scavati nella roccia.

In uno dei punti in cui l’acquedotto attraversava la Valle del Fiume Sacco, (poco sotto i resti del ponte romano-medievale di Ponte Alvaro) andremo alla ricerca delle ultime tracce dell’insediamento pre-romano del Monte Cierro. Tracce di mura poligonali a testimonianza di un insediamento che era stato fondato in posizione dominante sulla valle.

Come caratteristica degli outdoor Explora sceglieremo insieme eventuali deviazioni o prolungamenti degli itinerari, sulla base di cosa ci incuriosirà e affascinerà di più! Percorso variabile anche in base all’interesse che di volta in volta susciteranno i vari possibili itinerari locali e i vari siti che sceglieremo di raggiungere, ma sempre all’insegna della scoperta, dell’avventura e della libertà di esplorare.

Il programma può subire annullamenti o variazioni a causa di avverse condizioni atmosferiche ed è quindi utile tenere d’occhio il meteo nelle ore precedenti, contattandoci in caso di dubbi.

Il programma della uscita può infine subire modifiche, nei percorsi o nei luoghi, anche per ragioni non prevedibili che dovessero presentarsi al momento stessa della escursione (come improvvisa inaccessibilità dei luoghi, manifestazioni, eventi, ecc).

RIASSUNTO INFO PERCORSO

  • Difficoltà del percorso: E-EE (la seconda E è da considerarsi per eventuali piccole difficoltà nel sentiero poco segnato)
  • Lunghezza: tra i 6 e i 10 km circa (percorsi in due tratti distinti)
  • Dislivello totale: 700 metri circa - Altitudine massima: 940 m s.l.m. circa (cima del Monte Cifalco)
  • Tempo totale di escursione: 6 ore circa, soste comprese
  • Pendenza media: 13%
  • Pendenza massima: 46% (brevi tratti in risalita del Monte Cifalco)

APPUNTAMENTI

  • Primo appuntamento alle 8.15 presso il parcheggio di fronte al The Village, raggiungibile proveniendo da Roma dall’autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino, prendendo l’uscita Parco dei Medici (è quindi all’interno del GRA). Se vuoi vedere dove è clicca su http://goo.gl/maps/ggttI 
  • Ultimo appuntamento alle 9.30 dall'uscita del casello dell'A1 a Frosinone (FR), tenersi sulla sinistra, direzione Frosinone e Veroli, e percorrere la Via dei Monti Lepini (SR156) per circa 350 metri ed entrare nel parcheggio a destra sulla parallela Via Tomaso Albinoni, di fronte al bar caterina. Guarda dove cliccando qui https://goo.gl/maps/U5YS3bNh3us

Agli appuntamenti sarà possibile ottimizzare il numero dei posti auto disponibili e possiamo riservare posti auto per i primi che si prenotano al primo e secondo appuntamento.
Eventuali appuntamenti intermedi non previsti dal programma saranno valutati e concordati direttamente con i partecipanti che ne avranno fatta richiesta.

IMPORTANTE: Gli appuntamenti sono esclusivi per quanti ci comunicheranno precedentemente l’adesione all’evento ed il luogo di appuntamento preferito. Non aspetteremo chi non ha confermato la partecipazione e rilasciato un numero di cellulare.

COSA SERVE

Sono obbligatorie le scarpe da trekking e la giacca impermeabile (da tenere con se nello zaino).
Si raccomanda un abbigliamento per escursionismo invernale, comodo e traspirante, ma anche un caldo indumento da tenere eventualmente nello zaino, e quanto occorrente per il pranzo "al sacco". Guanti cappello e scaldacollo saranno utili in base alla sensibilità di ciascun partecipante alle temperature più fredde della stagione. Possono risultare utili i bastoncini da escursionismo che agevoleranno lo sforzo e scaricheranno parte della stanchezza delle gambe, sulle spalle e le braccia. Una torcia o fonte di luce luminosa potrà essere utile all'interno degli ipogei che eventualmente incontreremo.
NB: Considerare per l'abbigliamento l'eventuale umidità del territorio che esploreremo.

Sono previste soste per la colazione, per il pranzo al sacco e a fine giornata.

CHI PUÒ PARTECIPARE E PRENOTAZIONI

Le uscite sono dedicate ai soci dell’Associazione Tesori del Lazio, ma chiunque fosse interessato può diventare facilmente e velocemente socio di Tesori del Lazio.
Chi non è ancora socio potrà associarsi compilando il modulo di richiesta adesione che vi verrà inviato dopo averci contattati. Oppure potrà associarsi, in via eccezionale, direttamente al momento dell’appuntamento, previo precedenti accordi telefonici.
Chi non è ancora socio, e decide di associarsi nel giorno della uscita, deve sempre prenotarsi inviando una mail all’indirizzo outdoor@tesoridellazio.it indicando nome, cognome, data di nascita, codice fiscale e recapiti telefonici.
Al momento della iscrizione si potrà scegliere tra le seguenti formule:

  • socio ordinario (30€ per 5 uscite outdoor a scelta, convenzioni, assicurazione base e accesso alla sezione riservata del sito web)
  • promozione speciale: iscrizione una tantum di 10€ comprensiva di assicurazione base e convenzioni, e pagamento in loco di volta in volta di 8€ per ciascuna uscita outdoor come contributo di partecipazione e organizzazione.

NB: La tessera e l'assicurazione hanno sempre validità 365 giorni dal momento dell’emissione.

IN GENERALE RICORDA CHE:

  • Per i ragazzi fino a 13 anni la prima uscita è gratis per permettergli di capire se il contatto con la natura e la storia possano essere di loro interesse. Pagheranno solo le quote "esterne" se dovute: ingressi musei, affitto attrezzature sportive, etc
  • Bambini fino a 10 anni: gratis (obbligatoria solo la quota di 10€ per l'assicurazione e gestione amministrativa). Hanno quindi diritto a partecipazione illimitata alle attività nei 365 giorni di validità della tessera purché sempre accompagnati da un genitore (socio) o un adulto associato e con delega dei genitori.

INFORMAZIONI

Resp.li dell'organizzazione di questo outdoor: Gianni Garofoli (339 19 25 557) e Massimo Pesci (335 5292284)
Per qualsiasi informazione, chiarimenti e/o prenotazioni scrivere a outdoor@tesoridellazio.it o chiamare i numeri indicati

IMPORTANTE

Gli eventuali costi degli accessi ai siti di volta in volta visitati sono a carico di ciascun partecipante. Le prenotazioni se necessario saranno preventivamente effettuate da Tesori del Lazio.
La sola conferma di partecipazione utilizzando Facebook tramite commento al link o utilizzando il tasto "partecipo" nella scheda evento, non sarà presa in considerazione per l'appuntamento.
Se avete intenzione di partecipare la conferma DEFINITIVA dovrà essere, sempre e comunque, tramite email indirizzata a outdoor@tesoridellazio.it (riportando anche il numero del Vs. cellulare per eventuali accordi e comunicazioni dell’ultimissimo minuto) o accordandosi telefonicamente ai numeri indicati - I soci potranno confermare anche tramite sms o whatsapp.

Grazie a tutti!

Testi elaborati da TESORI DEL LAZIO © 2018 – Tutti i diritti riservati

Visualizza "Escursione eXplora tra acquedotti e mura ciclopiche nei territori di S. Elia Fiumerapido (FR)"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Prenotati per questo outdoor

Devi eseguire il login per poterti prenotare per questa uscita
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica