Bracciano (RM) – Un itinerario storico-archeologico e naturalistico nel territorio di Pisciarelli

  • DISLIVELLO
  • TEMPO DI ESCURSIONE
  • LUNGHEZZA ITINERARIO
  • LIVELLO DIFFICOLTA'
  • CHI PUO' PARTECIPARE
Bracciano (RM) - Un itinerario storico-archeologico e naturalistico nel territorio di Pisciarelli

EVENTO GRATUITO TESORI DEL LAZIO 2013 - 12 ottobre

ANTEPRIMA GIORNATA DEL CAMMINARE 2013

Bracciano (RM) - Archi di Boccalupo - Foto di M.Pesci

Tesori del Lazio propone, in collaborazione con l’Associazione “Terre degli Orsini - Contea Pisciarelli”, un evento di Archeonatura, aperto a tutti e gratuito, per  sabato 12 ottobre pv che si svolgerà nel territorio di Bracciano e Manziana (RM), principalmente nella frazione di Pisciarelli, interamente all’interno del Parco Regionale di Bracciano e Martignano. Sarà un’anteprima per festeggiare la Seconda Giornata Nazionale del Camminare che prevede in tutt’Italia centinaia di eventi nella giornata del 13 ottobre. Un itinerario che si snoda lungo chilometri di strade campestri sterrate o sentieri, che ci immergerà tra natura e storia, dove l’acqua sarà il nostro principale punto di riferimento: dal torrente Boccalupo, che ci accompagna spesso lungo la via, o ancora quella pura e salutare delle centinaia di sorgenti che in passato sono state imbrigliate da papi e imperatori, e che danno il nome a Pisciarelli.

Una giornata dove la storia, l’acqua e la natura del Parco Naturale Regionale di Bracciano - Martignano ci permetteranno un viaggio indietro nel tempo...

Prossima appuntamento: Da definire

Evento precedente: 12/10/2013


Bracciano (RM) - Un itinerario storico-archeologico e naturalistico nel territorio di Pisciarelli

Dettagli sull'evento di Facebook cliccare qui

oppure di seguito:

- ANTEPRIMA GIORNATA DEL CAMMINARE 2013 CON TESORI DEL LAZIO e ASS.NE TERRE DEGLI ORSINI -

DOVE ANDREMO?

Archeonatura Antica Pisciarelli è un itinerario ideato dall’associazione Terre degli Orsini - Contea Pisciarelli. Svolto interamente all’interno del Parco Regionale di Bracciano e Martignano, si snoda lungo chilometri di sentieri sterrati, perfetti per trekking, MTB e passeggiate a cavallo. La rete dei sentieri si immerge in due ambienti naturali principali: la tipica macchia mediterranea di bassa collina, caratterizzata dai querceti, e la macchia cedua di castagno. Immersi in questo spazio verde riguadagnato alla natura fanno la loro apparizione, a volte timide, a volte possenti, le vestigia del nostro passato, dalla notte dei tempi alla storia più recente.

DIFFICOLTÀ DEL PERCORSO

È una giornata in cui potrete portare anche i vostri ragazzi. Il percorso outdoor è parzialmente su strade campestri e/o sentieri parzialmente in piano e pertanto considerato facile (T). Ovviamente l’avvicinamento ai resti degli antichi manufatti e al torrente non sempre è agevole e comodo, così come il curiosare tra le numerose cavità che potremo incontrare, ma ciò non deve impensierire nemmeno i più inesperti, parliamo di piccolissimi tratti che con i nostri consigli e aiuti si riveleranno molto più semplici.

COSA VEDREMO

Lungo il percorso sarà possibile ammirare i resti di tre storici acquedotti: il più antico è l’acquedotto romano voluto dall’imperatore Traiano, che convogliava l’acqua del territorio Sabatino fino a Roma, di cui restano le c.d. “Colonnacce”, rovine di una imponente quanto suggestiva e misteriosa cisterna, che, ancora nello scorso secolo, la gente semplice del luogo credeva abitate dagli spiriti e dalle streghe. Seicentesca è la famosa Acqua Paola, altra colossale opera di ingegneria idraulica, realizzata, per volere dei pontefici, recuperando il tracciato romano, di cui restano due scenografici archi, un magnifico ponte percorribile, e numerose sorgenti, oltre a opere idrauliche minori. Poco più recente (1702) è costruzione nota come Archi di Boccalupo, l’elemento più imponente dell’Acquedotto Odescalchi, conduttura voluta dal duca di Bracciano Livio I Odescalchi per portare l’acqua della Fiora fino al paese. Nel corso della passeggiata spunterà più volte la Via Clodia, antica strada romana di cui ancora restano i basoli originali, ci si imbatterà nella c.d. Grotta Renara, antro naturale frequentato in origine dagli uomini preistorici,e successivamente dai primi cristiani. Decideremo insieme se effettuare brevi digressioni dal tracciato magari per guadare il torrente Boccalupo e raggiungere le piccole cascate, o attingere alla fonte dell’Acqua Praecilia, le cui proprietà benefiche erano note già ai romani. Potremmo spingerci alla ricerca della Ferratella un edificio nascosto tra la vegetazione o di Casale Pettinicchia un’enorme casale tardo ottocentesco. Insomma un itinerario ricco di elementi indimenticabili che di volta in volta in base alle esigenze di orari e di organizzazione potremo decidere di ammirare.

COSA SERVE

Come sempre scarpe da trekking, abbigliamento comodo da outdoor, impermeabile nello zaino e quanto occorrente per il pranzo "al sacco".

Consigliabile una piccola torcia (con batterie cariche) per chi volesse “curiosare” all’interno di eventuali grotte o cunicoli romani...

Sono previste soste per la colazione e a fine tour.

CHI PUÒ PARTECIPARE E PRENOTAZIONI

Partecipazione aperta a tutti purché ci si iscriva preventivamente con una mail a outdoor@tesoridellazio.it indicando nome, cognome e data di nascita dei partecipanti e obbligatoriamente un recapito telefonico per le comunicazioni del caso.   

DURATA

L'escursione si concluderà nel pomeriggio orientativamente verso le 17.

GLI APPUNTAMENTI

Per partire tutti insieme da Roma ottimizzando i posti auto primo appuntamento ore 9.00 a Roma presso Piazzale Ostiense angolo Viale Marco Polo vicino alla fontana del palazzo del Gruppo Acea. Se vuoi vedere dove clicca su  http://goo.gl/maps/avM46.

Appuntamento alle 10.15 al parcheggio del chiosco Bar-Tavola Calda di Via S. Lucia (già SS493 - Via Claudia Braccianese) angolo Via Isonzo (incrocio con semaforo), fuori Bracciano, posto sulla destra venendo da Roma direzione Manziana. A 600 metri dopo l’ospedale di Bracciano e 50 metri prima della caserma dei Carabinieri (vedi dove cliccando qui http://goo.gl/maps/QiZGg )

IMPORTANTEGli appuntamenti sono esclusivi per quanti ci comunicheranno precedentemente l’adesione all’evento ed il luogo di appuntamento preferito. Non aspetteremo chi non ha confermato la partecipazione e rilasciato un numero di cellulare.

ESCLUSIONE, ANNULLAMENTO E/O VARIAZIONI

L’evento si terrà con minimo 5 partecipanti escluso il personale di staff di Tesori del Lazio e dell’associazione Terre degli Orsini - Contea Pisciarelli.

Per motivi di organizzazione delle visite, il termine ultimo per la prenotazione sarà Venerdì 11 ottobre alle 19.30. Se entro questo termine non si raggiunge il numero minimo di partecipanti l’evento sarà annullato. Il programma può subire annullamenti o variazioni anche a causa di avverse condizioni atmosferiche. E utile quindi tenere d’occhio il meteo nei giorni precedenti, scriverci in caso di dubbi, e controllare il vostro cellulare poiché vi informeremo tempestivamente con un sms in caso di annullamento, oltre che le pagine dei social media di riferimento e il sito istituzionale.

INFO

Per qualsiasi informazione, chiarimenti e/o prenotazioni scrivere a outdoor@tesoridellazio.it o chiamare 3391925557

Fateci sapere se verrete con noi... e se siete Soci di Tesori del Lazio utilizzate comunque l’apposito form di prenotazione posto in fondo alla presente pagina!

  Grazie a tutti!

Testi elaborati da TESORI DEL LAZIO© 2013 e Ass.ne Terre degli Orsini- Contea Pisciarelli - Tutti i diritti riservati

Visualizza "Bracciano (RM) – Un itinerario storico-archeologico e naturalistico nel territorio di Pisciarelli"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Prenotati per questo outdoor

Devi eseguire il login per poterti prenotare per questa uscita
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica