COMUNE Vicovaro

Archeotrekking nel cuore dei Monti Lucretili per la Madonna dei Ronci

  • DISLIVELLO 300 mt circa
  • TEMPO DI ESCURSIONE 6 ore circa, soste incluse
  • LUNGHEZZA ITINERARIO 10 km circa
  • LIVELLO DIFFICOLTA' E (escursionistica)
  • CHI PUO' PARTECIPARE Le uscite sono dedicate ai soci dell’Associazione Tesori del Lazio, ma chiunque fosse interessato può diventare facilmente e velocemente socio di Tesori del Lazio. Leggi come fare nel dettaglio!

Escursione sui monti Lucretili tra natura e archeologia per l’anello della Madonna dei Ronci 

Tesori del Lazio propone un itinerario outdoor aperto a tutti, adulti e ragazzi, l'escursione, per Domenica 28 Aprile nei territori dei comuni di Vicovaro e Roccagiovine (RM), in un bellissimo itinerario naturale nel Parco dei Lucretili che attraversa luoghi ricchi di miti e storie, fascino e leggende.
Domenica 28 Aprile pv non perdere l'archeotrekking che ripercorre un tratto di uno dei “percorsi della penitenza” che partendo da Vicovaro seguiva la strada parallela al Fosso dei Ronci, affluente dell’Aniene, fino al venerato e solitario santuario mariano di S. Maria del Ronci.

-- DICIASETTESIMO OUTDOOR TESORI DEL LAZIO 2019 --

 

DESCRIZIONE

Sarà una escursione tra storia e natura, tra boschi e pratoni ma sopratutto tra le gole dei Lucretili lungo quello che è nel Medioevo un tracciato usato dai pellegrini per giungere agli antichi castelli farfensi di Spogna, di Macla Felcosa, di Petra Demone per poi arrivare nella bassa Sabina e giungere così a Farfa.

Nel corso del trekking avremo la possibilità di raggiungere:

• le rovine del romitorio di Ronci posto alla fine della Valle dell’Inferno (così chiamata per la paura che incutevano nei pellegrini le aspre gole).

La chiesa di S. Maria del Ronci fu famosa quanto quella della Mentorella e delle cappelle rupestri di S. Michele e di S.Benedetto a S.Cosimato, ed era uno dei luoghi della media valle dell’Aniene ove si recavano i penitenti della zona.

Fu edificata tra il XIII e il XIV secolo nel luogo in cui, secondo la leggenda, la Vergine fu invocata da un Orsini perché perseguitato da visioni mostruose. La vita del romitorio si conclude nel 1856 quando la Tavola della Vergine col Bambino, l’opera più pregevole presente nell’edificio, databile agli ultimi anni del XV in cui è da ravvedere con sicurezza la mano del Pastura, il pittore Antonio del Massaro, fu portata processionalmente nella parrocchiale di S. Nicola a Roccagiovine.

In base al tempo a disposizione potremo anche raggiungere:

• il Monte Follettoso
La montagna prende nome dalla presunta presenza di folletti, sicuramente è resa suggestiva dalle imponenti faggete.

Il programma può subire annullamenti o variazioni a causa di avverse condizioni atmosferiche ed è quindi utile tenere d’occhio il meteo nelle ore precedenti, contattandoci in caso di dubbi.

Il programma della uscita può inoltre subire modifiche, nei percorsi o nei luoghi, anche per ragioni non prevedibili che dovessero presentarsi al momento stesso della escursione (come improvvisa inaccessibilità dei luoghi, valutazione locale differente da quella su scala regionale/di settore precedente, meteo avverso, manifestazioni, eventi, ecc) e/o a insindacabile giudizio degli accompagnatori che valutano la sicurezza dei luoghi e la capacità dei partecipanti.

DIFFICOLTÀ DEL PERCORSO

È una giornata in cui potrete portare anche i vostri ragazzi, purché abbiano mostrato interesse verso le attività all'aria aperta, alla natura e alle escursioni in generale. Ed abbiano un minimo di resistenza al camminare! Vi ricordiamo di considerare sempre per i vostri ragazzi anche la lunghezza totale del percorso.
Il percorso outdoor è considerato in generale di tipo escursionistico (E)  - vedi come leggere le scale della difficoltà degli itinerari cliccando qui -  con alcuni brevi tratti con pendenza più accentuata.

Di volta in volta, direttamente sul posto, verranno valutate le condizioni ambientali/meteorologiche per proseguire l’escursione in completa sicurezza. Non ci saranno passaggi esposti o pericolosi, ma la imprevedibilità del clima potrebbe far decidere sul momento eventuali deviazioni o itinerari alternativi, rispetto a quello descritto.

RIASSUNTO INFO PERCORSO

  • Lunghezza totale10 km circa
  • Altitudine massima: 900 m s.l.m. circa
  • Altitudine minima: 600 m s.l.m. circa
  • Dislivello totale: circa 800 m (come guadagno complessivo di quota)
  • Tempo totale di escursione6 ore circa, soste comprese
  • Difficoltà percorso: facile
  • Scala difficoltàE (escursionistico) 
  • Pendenza media: 12 %
  • Pendenza massima:  45 %

APPUNTAMENTI

Primo appuntamento alle 8.30 a Roma a Piazza Lodi raggiungibile anche dalla Metropolitana linea C. Se vuoi vedere dove è clicca su https://goo.gl/maps/Dk9UJbEDrWD2 

Secondo appuntamento alle 9.00 dopo l'uscita dell'Autostrada A24 - Vicovaro, in Via Tiburtina Valeria, 126. Dopo il casello a destra sino al BAR Zaira, subito dopo il ponte sopra l’autostrada. Se vuoi vedere dove è clicca su https://goo.gl/maps/9zs7vPuCNrK2

Agli appuntamenti sarà possibile ottimizzare il numero dei posti auto disponibili e possiamo riservare posti auto per i primi che si prenotano al primo appuntamento.
Eventuali appuntamenti intermedi non previsti dal programma saranno valutati e concordati direttamente con i partecipanti che ne avranno fatta richiesta.

IMPORTANTE: Gli appuntamenti sono esclusivi per quanti ci comunicheranno precedentemente l’adesione all'evento ed il luogo di appuntamento preferito. Non aspetteremo chi non ha confermato la partecipazione e rilasciato un numero di cellulare per eventuali contatti.

COSA SERVE

Sono obbligatorie le scarpe da trekking e la giacca impermeabile nello zaino. Si raccomanda un abbigliamento per outdoor adatto all’escursionismo, comodo e traspirante, preparato anche in base alle condizioni meteo che vi consigliamo di verificare, e quanto occorrente per il pranzo "al sacco".  E’ possibile che ci siano dei tratti fangosi quindi sono consigliabili scarpe alte da trekking, e, magari un cambio di scarpe al ritorno alle macchine..

ATTENZIONE: gli iscritti all'escursione che risulteranno sprovvisti dell’equipaggiamento sopra elencato saranno esclusi dal partecipare all'escursione stessa!

INFORMAZIONI

Resp.le dell'organizzazione di questo outdoor: Massimo Pesci (335 5292284
Per qualsiasi informazione, chiarimenti e/o prenotazioni scrivere a outdoor@tesoridellazio.it o chiamare Massimo Pesci (335 5292284) o Gianni Garofoli (339 1925557).

IMPORTANTE

Altre informazioni generali su prenotazioni, chi può partecipare, etc le troverete al link https://goo.gl/r4qT2F
Accettando di partecipare all'escursione si dichiara di conoscere ed accettate le regole riportate nel VADEMECUM Outdoor nella sua ultima edizione.

Grazie a tutti!

Testi elaborati da TESORI DEL LAZIO © 2019 – Tutti i diritti riservati

Visualizza "Archeotrekking nel cuore dei Monti Lucretili per la Madonna dei Ronci"
sulla nostra mappa interattiva

Nei dintorni....

Prenotati per questo outdoor

Devi eseguire il login per poterti prenotare per questa uscita
C'è un Tesoro in ogni dove
Scopri la nostra Mappa Interattiva

Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale "Tesori del Lazio" - © Tutti i diritti riservati -
C.F. 97678830585 - Via Laura Mantegazza 45 - 00152 ROMA - Fax 06 99335415 - Iscriz. n. 164063 del Registro Nazionale CONI e Affiliata CSEN

web design Easy Grafica